Articolo pubblicato su lecco on line
Una giornata sicuramente diversa dal solito quella vissuta ieri, venerdì 28 settembre, dai ragazzi della IV A SUE dell’Istituto Bertacchi di Lecco, impegnati come giudici al Centro Sportivo del Bione nelle competizioni di Special Olympics dell’IC di Cremeno, che ha portato in città ben 15 classi delle medie.
Gli alunni della Secondaria di II grado, infatti, sono stati coinvolti in un progetto di alternanza scuola-lavoro incentrato sul tema dell’approccio alla diversità, che ieri li ha visti impegnati nell’organizzazione e nella gestione sul campo delle gare di atletica unificata alle quali hanno partecipato ragazzi normodotati e disabili, con problemi di tipo cognitivo.
Le specialità in cui gli studenti di Cremeno si sono cimentati sono state quelle del lancio del vortex, del salto in lungo, della velocità e della staffetta 4×100, anche unificata.
In rappresentanza degli atleti dello Special Olympics provinciale era presente la prof.ssa Frisco, affiancata dalla prof.ssa Ticozzi di Cremeno e dalla prof.ssa Meroni per l’Istituto Bertacchi.